Includi: tutti i seguenti filtri
× Classe 91*
× Lingue Italiano
× Data 2008
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Bires, Thomas

Trovati 499 documenti.

Cinquanta vacanze orrende : storie di viaggi infernali / a cura di Dan Kieran ; [traduzione di Chiara Stangalino].
Libri Moderni

Idler book of crap holidays <in italiano>

Cinquanta vacanze orrende : storie di viaggi infernali / a cura di Dan Kieran ; [traduzione di Chiara Stangalino].

Torino : Einaudi, [2008]

ET ; 1515Pop

Abstract: Cinquanta fra le peggiori esperienze che possano essere capitate in tema di vacanze: quando le vacanze da sogno si trasformano in un incubo. Storie tragicomiche di: rotture del nucleo famigliare; cibi immangiabili e orribili malattie esotiche; crociere sconvolte da uragani e scottature solari terrificanti; inapproppriati viaggi d'affari. Il volume fa anche un passo indietro nel tempo per dare un'occhiate alle infernali vacanze del passato, per poi esaminare la cultura delle vacanze del XXI secolo, con una serie di informazioni su temi più seri, quali: il numero di morti "da vacanza" che accadono ogni anno, il numero e il tipo di reclami ricevuti ogni anno da operatori diversi, i profitti realizzati ed i prezzi pagati per queste tremende vacanze.

Un indovino mi disse / Tiziano Terzani
Libri Moderni

Terzani, Tiziano

Un indovino mi disse / Tiziano Terzani

Milano : TEA, 2008

I grandi TEA

Abstract: Nel 1976 un indovino cinese avverte Tiziano Terzani, corrispondente dello Spiegel dall'Asia: Attento. Nel 1993 corri un gran rischio di morire. In quell'anno non volare mai. Nel 1992 Terzani si sente stanco, dubbioso sul senso del suo lavoro. Gli torna in mente quella profezia e la vede come un'occasione per guardare il mondo con occhi nuovi. Decide di non prendere aerei per un anno, senza rinunciare al suo mestiere. Il risultato di quell'esperienza è un libro che è insieme romanzo d'avventura, autobiografia, racconto di viaggio e reportage.

Cina : viaggio nell'impero del futuro / Rob Gifford ; traduzione di Monica Morzenti.
Libri Moderni

Gifford, Rob

Cina : viaggio nell'impero del futuro / Rob Gifford ; traduzione di Monica Morzenti.

Vicenza : Pozza, [2008]

Il cammello battriano

Abstract: In Cina vi è una strada nera e logora che si scaglia nel deserto del Gobi come una freccia. Non è solo una vecchia strada. È la Strada Madre della Cina, si chiama Route 312. Quattromilacinquecento chilometri, da Shanghai fino al confine col Kazakistan, che nel deserto del Gobi, la distesa di sabbia in cui sparivano un tempo intere carovane di cammelli coi loro preziosi carichi, si congiungono con la Via della Seta. Lungo la Route 312 è raro vedere oggi cammelli. Si possono però scorgere migliaia di cinesi in cammino, viandanti di un'epoca straordinaria: l'epoca della Cina dell'inizio del XXI secolo, una nazione in perenne movimento, in cui si calcola che centocinquanta-duecento milioni di persone abbiano già lasciato i villaggi natali per cercare lavoro nelle città dello sterminato paese asiatico. In Cina questa gente comune viene chiamata lao bai xing, letteralmente i "Vecchi Cento Nomi", secondo un'antica leggenda che vuole che tutta la popolazione sia costituita da non più di un centinaio di ceppi familiari. Viaggiando lungo l'intera 312, Rob Gifford svela il ricco mosaico della moderna vita cinese e gli sconvolgimenti che essa produce nella psiche e nei comportamenti dei Vecchi Cento Nomi. Attraverso la voce di loquaci ospiti di talk show e yuppie ambiziosi, contadini poveri e prostitute, venditori di cellulari e monaci tibetani, Gifford ci restituisce la realtà effettiva di una immensa nazione, un paese dove, al di là delle astratte statistiche di economia, è in corso un'imponente avventura.

Ombre sulla Via della seta / Colin Thubron ; traduzione di Raffaella Belletti
Libri Moderni

Thubron, Colin

Ombre sulla Via della seta / Colin Thubron ; traduzione di Raffaella Belletti

Milano : TEA, 2008

Avventure ; 65

Abstract: La storia millenaria, e in gran parte consegnata alla leggenda, della Via della Seta continua ad affascinare segretamente la modernità. In un viaggio tra misticismo, conflittualità, mistero, Colin Thubron ripercorre le strade che per secoli hanno dato vita a una globalizzazione, arcaica quanto febbrile, di cui la seta divenne il simbolo. Il confronto con l'attualità suggerisce che neppure le devastazioni più feroci - dalle orde di Tamerlano al flagello della SARS - possono cancellare simili legami ancestrali. La Cina moderna, lo smarrimento delle repubbliche ex URSS, l'Afghanistan dilaniato da decenni di conflitti, le contraddizioni dell'Islam: tutto questo rivive nel racconto di Thubron, in una ricerca minuziosa fra le rovine di epoche lontane che riemergono nei resti di un minareto nel deserto, nelle iscrizioni intraducibili di un tempio perduto, nei tratti somatici delle persone incontrate. La Via della Seta finisce per assumere su di sé il significato più oscuro - pauroso quanto attraente - del viaggio stesso: la sensazione di partire e di smarrirsi nel deserto.

Grand river / Wu Ming
Libri Moderni

Wu Ming

Grand river / Wu Ming

Milano : Rizzoli, 2008

24/7Stranger

Abstract: Estate rancida, nel mezzo di un paese guasto. Mettersi in viaggio è il miglior cardiotonico. Mettersi in viaggio allontana la tristezza. Mettersi in viaggio evita il peggio per il rotto della cuffia. Ogni volta che lo afferra la voglia di sparare ai passanti dal balcone, Wu Ming decide: tempo di partire. Lo scrittore coglie al balzo una palla da lacrosse e si proietta in Canada. Québec, Ontario, British Columbia. L'America francese, anglosassone, indiana, l'America che non è Stati Uniti, patria di un multiculturalismo che brilla e scintilla ma mostra la corda. Un mese di visioni e pellegrinaggi, tra passato e futuro, vestiti pesanti di pioggia, piedi che affondano nella melma della Storia o battono le terre dure delle riserve, sulle tracce di Joseph Brant e sua sorella Molly. Una storia di tanti anni fa: Joseph e Molly, guide della nazione Mohawk, nemici della Rivoluzione americana, ancora odiati nel paese delle stelle-e-strisce, omaggiati ma avvolti di oblio nel paese della foglia d'acero. Da Montreal alla sonnacchiosa Québec, dall'arcipelago delle Mille Isole alla riserva delle Sei nazioni, da Brantford a Vancouver (dove tutto è di più) si allunga la via francigena di Wu Ming, tra inukshuk e chitarre elettriche, caffè lunghi e fucili ad avancarica, lacrime e risate, totem e tabù. Un libro per chi ha amato Monituana, e per chi non ne ha mai sentito parlare.

Timbuctu / Marco Aime.
Libri Moderni

Aime, Marco

Timbuctu / Marco Aime.

Torino : Bollati Boringhieri, 2008

Incipit ; 31

Abstract: Un reportage scritto da un antropologo con la sensibilità di un poeta, attento alla luce, alle polveri, ai minimi particolari e, allo stesso tempo, attento alle impronte che l'economia globale lascia su quel mondo ormai solo apparentemente lontano. Ma Timbuctu, al di là del mito, rimane un luogo per osservare se stessi e guardare al proprio mondo: Vista di qua, da questa piazza sabbiosa che confonde l'immensità del Sahara con la più antica moschea d'Africa, la sabbia anarchica delle dune con la terra impastata e lavorata dagli uomini, anche l'Europa appare diversa. E mi accorgo che, se non fosse stato per il mito costruito su Timbuctu, forse non sarei riuscito a scrivere tutto questo. (Marco Aime).

Viaggio in Sardegna : undici percorsi nell'isola che non si vede / Michela Murgia
Libri Moderni

Murgia, Michela

Viaggio in Sardegna : undici percorsi nell'isola che non si vede / Michela Murgia

Torino : Einaudi, [2008]

ET ; 1517Geografie

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Ci sono buchi in Sardegna che sono case di fate, morti che sono colpa di donne vampiro, fumi sacri che curano i cattivi sogni e acque segrete dove la luna specchiandosi rivela il futuro e i suoi inganni. Ci sono statue di antichi guerrieri alti come nessun sardo è stato mai, truci culti di santi che i papi si sono scordati di canonizzare, porte di pietra che si aprono su mondi ormai scomparsi, e mari di grano lontani dal mare, costellati di menhir contro i quali le promesse spose strusciano impudicamente il ventre nel segreto della notte, vegliate da madri e nonne. C'è una Sardegna come questa, o davanti ai camini si racconta che ci sia, che poi è la stessa cosa, perché in una terra dove il silenzio è ancora il dialetto più parlato, le parole sono luoghi più dei luoghi stessi, e generano mondi. Un'isola delle storie che va visitata così: attraverso percorsi di parole che disegnino i profili dei luoghi, diano loro una forma al di là delle pietre lise, li rendano ricordo condiviso e infine aiutino a dimenticarli, perché non corrano il rischio di restare dentro e prenderne il posto. Questa storia è un viaggio in compagnia di dieci parole, dieci concetti alla ricerca di altrettanti luoghi, più uno. Undici mete, perché i numeri tondi si addicono solo alle cose che possono essere capite definitivamente. Non è così la Sardegna, dove ogni spazio apparentemente conquistato nasconde un oltre che non si fa mai cogliere immediatamente, conservando la misteriosa verginità delle cose solo sfiorate".

Le spedizioni polari / Valérie Masson-Delmotte, Gérard Jugie ; illustrato da Yann Fastier ; [traduzione di Marcello Di Bari]
Libri Moderni

Masson Delmotte, Valérie

Le spedizioni polari / Valérie Masson-Delmotte, Gérard Jugie ; illustrato da Yann Fastier ; [traduzione di Marcello Di Bari]

Bari : Dedalo, [2008]

Piccola biblioteca di scienza ; 11

Abstract: Dove si trovano le regioni polari e da chi sono abitate? Perché gli scienziati continuano a studiarle? Quali pericoli minacciano la sopravvivenza di questo ecosistema e delle specie animali che ci vivono? Laura e Guido scoprono per caso, nei magazzini frigoriferi della loro città, alcuni strani pezzi di ghiaccio provenienti dall'Antartide. Chi li ha portati via da lì e soprattutto perché? I due curiosi ragazzi decidono di indagare e, per saperne di più, vanno a cercare notizie e informazioni utili nell'unico posto possibile: l'Istituto di ricerche polari. Qui, tra alcune incertezze e qualche brivido, riusciranno a trovare una risposta alle loro numerose domande.

Il mio primo atlante / Geronimo Stilton
Libri Moderni

Stilton, Geronimo

Il mio primo atlante / Geronimo Stilton

Casale Monferrato : Piemme junior, 2008

Abstract: Geronimo Stilton e i suoi amici invitano tutti i piccoli lettori a fare uno stratopico viaggio alla scoperta del mondo! Partendo da Topazia, Geronimo sorvolerà tutti i diversi ambienti e, come prima tappa, approderà in Italia, dove descriverà le varie regioni e le loro caratteristiche principali. Poi, si sposterà in Europa, alla scoperta dei diversi paesi e, infine, il suo viaggio si allargherà al mondo, con brevi cenni sugli stati extraeuropei. Età di lettura: da 6 anni.

A Est : Belgrado, Bucarest, Sofia, Tirana, Varsavia : il volto della nuova Europa / Flavia Capitani, Emanuele Coen.
Libri Moderni

Capitani, Flavia

A Est : Belgrado, Bucarest, Sofia, Tirana, Varsavia : il volto della nuova Europa / Flavia Capitani, Emanuele Coen.

Torino : Einaudi, [2008]

ET ; 1523Geografie

Abstract: Cinque città, cinque stati, un passato comune. Solo ora, a 17 anni dalla caduta del muro di Berlino, le capitali dei Balcani e dell'Europa orientale cominciano a uscire dall'isolamento in cui erano state relegate dai regimi comunisti. L'apertura al mondo passa soprattutto attraverso le nuove generazioni, tra i venti e i quarant'anni, che riportano al centro della scena europea le loro capitali, grazie a iniziative e produzioni in campo musicale, artistico, culturale. Romania, Bulgaria, Polonia, Serbia e Albania, pur con le dovute differenze, si avvicinano sempre più a Bruxelles. La rivoluzione silenziosa, in pieno svolgimento, traccia il futuro del vecchio continente. Una transizione nata dopo anni di isolamento e proprio per questo contrassegnata da grande vitalità ed energia che rende oggi queste capitali le più vivaci d'Europa.

Alla ricerca di sette meraviglie / Viviano Domenici ; prefazione di Paolo Ermini.
Libri Moderni

Domenici, Viviano

Alla ricerca di sette meraviglie / Viviano Domenici ; prefazione di Paolo Ermini.

[Milano] : Ponte alle Grazie, [2008]

Abstract: Nel 2002 Viviano Domenici viene invitato dalla direzione del Corriere della Sera a scegliere sette mete per altrettanti reportage: l'idea è quella di andare alla scoperta delle nuove meraviglie del mondo. Una scelta non facile, pensando a quelle "vecchie", ma comunque guidata da un criterio preciso: dovevano essere luoghi di per sé stupefacenti, in cui l'uomo avesse lasciato una traccia altrettanto stupefacente. Ecco allora il Grande Viaggio: dall'arte preistorica del Sahara alla metropoli maya di Calakmul, dai villaggi di fango dei Dogon in Mali, alle case-barca dei Toraja in Indonesia, dai "camini delle fate" scavati nella roccia della Cappadocia alle città-grattacielo degli Anasazi in Arizona, a Persepoli e a Bam, in Iran, dove fu girato "Il deserto dei Tartari". Mete speciali raccontate con la curiosità del giornalista e la competenza dell'esperto, in un libro per scoprire, imparare e, naturalmente, meravigliarsi. Sette capitoli, con fotografie, dedicati a sette meraviglie del mondo, con un approccio antropologico e raccontate con la passione e l'abilità di un grande giornalista. Sette luoghi che rappresentano altrettanti apici di civiltà raggiunti dall'uomo, monumenti che celebrano grandi comunità.

Giappone / Chris Rowthorn ... [et al.]
Libri Moderni

Giappone / Chris Rowthorn ... [et al.]

3. ed.

Torino : EDT, 2008

Guide EDT

Abstract: Fiero del suo peculiare e affascinante connubio fra tradizione e modernità, il Giappone testimonia il suo passato splendore con templi, santuari, musei e antiche città come Kyoto e Nara, mentre esprime al meglio la tecnologia e la modernità in quell'immensa e trafficata metropoli che è Tokyo, frenetica nei ritmi, fitta di grattacieli e soffocata dal traffico. La guida offre indicazioni su: le barriere coralline di Okinawa, le cime delle Alpi giapponesi, i cedri giganteschi di Yakushima, e altre imperdibili bellezze; l'arte e l'architettura; un inserto sulla cucina; una guida linguistica e un pratico glossario; informazioni su viaggio, alloggio, trasporti con centinaia di indirizzi e suggerimenti per trovare la soluzione giusta.

Canton Express : due viaggi verso Oriente, 1503-2008 / Giuliano da Empoli
Libri Moderni

Da Empoli, Giuliano

Canton Express : due viaggi verso Oriente, 1503-2008 / Giuliano da Empoli

Torino : Einaudi, c2008

Gli struzzi ; 642

Abstract: Il primo viaggio è quello realizzato nel 1503 da Giovanni da Empoli, giovane mercante fiorentino, che si imbarca sulle navi che conducono per la prima volta Alfonso de Albuquerque sulle rive dell'India. È l'inizio di un'avventura che durerà per quindici anni e che vedrà Giovanni partecipare ad alcuni dei più importanti eventi della prima globalizzazione. Tre viaggi in tutto, durante i quali toccherà le rive del Brasile, dell'Africa orientale, dell'India, della Malesia, di Sumatra e della Cina e sarà testimone di eventi fondamentali come la battaglia di Goa nel 1510, la presa di Malacca nel 1511, la prima missione diplomatica portoghese in Cina nel 1517. Il secondo viaggio è quello realizzato dall'autore sulle orme di quel suo antenato cinque secoli dopo: Goa, Malacca, Sumatra, Canton. Oltre a rievocare il viaggio dell'antenato, si raccontano i mutamenti che l'Oriente sta vivendo oggi. Ognuna delle tappe, di conseguenza, si è trasformata in un'occasione per esplorare un aspetto del risveglio asiatico e della nuova globalizzazione del mondo: dal boom delle fedi orientali (Goa) alla rinascita di città stato globali come la Malacca dell'epoca (Singapore, a soli 200 km di distanza). Dai buchi neri della globalizzazione (con la pirateria che fa la sua ricomparsa sulle coste di Sumatra), alla questione urbana nel sud della Cina (che è stato il primo laboratorio del capitalismo cinese già a partire dall'inizio degli anni '80).

Provenza dalla A alla Z / Peter Mayle ; [traduzione di Stefania Cherchi]
Libri Moderni

Mayle, Peter

Provenza dalla A alla Z / Peter Mayle ; [traduzione di Stefania Cherchi]

Milano : Garzanti, 2008

Saggi

Abstract: Chi ama la Provenza, i suoi piaceri e i suoi divertimenti trova da sempre in Peter Mayle una guida affidabile, piacevole e amena: le sue pagine sono ricche di notizie utili, ma anche di curiosità e indiscrezioni. In questa sua nuova incursione nella regione dove ama vivere, Mayle ha collezionato e scelto gli elementi e le informazioni che meglio colgono quel paesaggio incantevole e la sua anima. In vent'anni ha infatti raccolto una varietà di informazioni e notizie - ma anche vecchie fotografie e pubblicità d'annata, ricette e leggende locali - davvero sorprendente ed entusiasmante. Mayle esplora gli argomenti più diversi: l'architettura e lo zingue-zingue-zoun (ovvero il violino nel patois locale), il pissadou (ovvero la toilette) e il pastaga (ovvero il pastis), gli esuli che hanno soggiornato in quelle terre, il museo della Legione Straniera e quello del cavatappi, i papi ad Avignone, la lavanda e le bizzarrie linguistiche, il carattere dei provenzali e il fascino di Aix-en-Provence, le origini della Marsigliese, nata sulle rive del Mediterraneo e poi diventata il simbolo dell'intera Francia, e Fanny, l'eroina - un po' oscena - del folclore locale. Senza dimenticare di guidarci sulle tracce dei protagonisti dell'arte e della cultura che hanno reso unica questa regione, da Petrarca a Nostradamus, dal marchese de Sade a van Gogh e Cézanne, da Alphonse Daudet e Frédéric Mistral a Marcel Pagnol e Jean Giono.

Hong Kong : passaggio a sorpresa nel Porto dei profumi / testi di Marzia Orlandi ; illustrazioni di Maya Di Giulio.
Libri Moderni

Orlandi, Marzia

Hong Kong : passaggio a sorpresa nel Porto dei profumi / testi di Marzia Orlandi ; illustrazioni di Maya Di Giulio.

Trezzano sul Naviglio : FBE, 2008

Le caravelle

Abstract: Ci sono città che, inspiegabilmente, sembrano essersi costruite la fama di luoghi di transizione, ponti verso altre mete; il turista distratto vi si accosta con passaggi fugaci, veloci scali per raggiungere località più o meno esotiche. È sufficiente, tuttavia, spingere lo sguardo oltre la prima impressione e sì può restare incantati, come rapiti da una magia insospettabile. Una di queste città è Hong Kong, in cui modernità e tradizione convivono mirabilmente, sorprendendo anche il viaggiatore più esperto. Nel suo storico passato coloniale Hong Kong ha reso onore al significato del suo nome, il leggendario Porto dei Profumi, che ancora evoca preziosi carichi di spezie e sete. Oggi grattacieli avveniristici, vetri e acciaio a sfida del cielo cobalto, protendono le loro ombre metalliche su antichi templi Tao e tradizionali dimore cinesi laccate di rosso, mentre il Buddha gigante di Lantau posa il suo sguardo sereno su una delle realtà più sorprendenti dell'est asiatico.

Mosca.
Libri Moderni

Mosca

Mosca.

Milano : Touring club italiano, [2008]

Cartoville

Abstract: Una città tutta da scoprire in questo album con 6 dettagliate carte pieghevoli. Di quartiere in quartiere, per tutti i gusti e tutte le tasche: una scelta di 60 luoghi da non perdere, una selezione di 150 indirizzi di ristoranti, caffè, sale da tè e da concerto, bar, teatri, negozi, mercati, alberghi. Tutti gli indirizzi posizionati in pianta con tantissimi suggerimenti pratici, buone idee e consigli per vivere al meglio la città.

Stoccolma.
Libri Moderni

Stoccolma.

Nuova ed. aggiornata.

Milano : Touring club italiano, 2008

Cartoville

Abstract: Una città tutta da scoprire in questo album con 6 dettagliate carte pieghevoli. Di quartiere in quartiere, per tutti i gusti e tutte le tasche: una scelta di 60 luoghi da non perdere, una selezione di 150 indirizzi di ristoranti, caffè, sale da tè e da concerto, bar, teatri, negozi, mercati, alberghi. Tutti gli indirizzi posizionati in pianta con tantissimi suggerimenti pratici, buone idee e consigli per vivere al meglio la città.

Livorno e provincia
Libri Moderni

Touring club italiano

Livorno e provincia : la costa degli Etruschi, l'Elba, l'arcipelago toscano / Touring club italiano

Milano : Touring club italiano, 2008

Abstract: Ambiente, storia, arte e cultura: brevi saggi introducono alle diverse realtà di questa terra sempre diversa e seducente. La medicea Livorno; la costa tra Castiglioncello e Piombino; un entroterra di luoghi 'letterari' come Bolgheri; di borghi medievali e di siti etruschi; infine l'Elba e l'Arcipelago Toscano, veri mosaici di scenari naturali sospesi tra mare e cielo. Tanti indirizzi per scoprire l'ospitalità e gli strepitosi vini di questi luoghi.

Istanbul
Libri Moderni

Pamuk, Orhan

Istanbul : i ricordi e la città / Orhan Pamuk ; traduzione di Semsa Gezgin

Torino : Einaudi, 2008

Super ET

Abstract: Istanbul come malinconia condivisa, Istanbul come doppio, Istanbul come immagini in bianco e nero di edifici sbriciolati e di minareti fantasma, Istanbul come labirinto di strade osservate da alte finestre e balconi, Istanbul come invenzione degli stranieri, Istanbul come luogo di primi amori e ultimi riti: alla fine tutti questi tentativi di una definizione diventano Istanbul come autoritratto, Istanbul come Pamuk. (Alberto Manguel, The Washington Post). Una delle più affascinanti città del mondo raccontata con la passione enciclopedica del collezionista, l'amore del figlio, il lirismo intenso del poeta.

Sud
Libri Moderni

Sud

Milano : Touring club italiano, [2008]

Dentro l'Italia ; 3