Includi: tutti i seguenti filtri
× Classe 91*
× Soggetto guide
× Soggetto Sardegna - Guide
× Lingue Italiano
× Materiale A stampa
× Paese Italia

Trovati 2 documenti.

Sardegna
Libri Moderni

Sardegna : [di mare e di granito, di sabbia e di mirto, paesaggi, storie, nuraghi, cammini, viaggio al centro del Mediterraneo]

331 p., [2] carte geografiche ripiegate : ill. ; 24 cm

Guide verdi d'Italia

Abstract: Da Cagliari alla Gallura, da capo Teulada all'Asinara, dall'Ogliastra a capo Carbonara, da Sant'Antioco alla Maddalena, il racconto appassionato di un'isola dalla fantastica 'biodiversità' e con un patrimonio di spiagge forse unico al mondo, mappate ciascuna nelle sue peculiarità morfologiche e di accoglienza turistica. Oltre trenta percorsi costieri e nell'entroterra attraverso stagni e tafoni, stazzi e greggi, mirto e lentisco, maestrale e scirocco, trame nuragiche e archeologie industriali. Fra le tante chicche di questa nuova edizione: La Sardegna del jazz e dei piccoli borghi dimenticati nei Percorsi d'autore di Sebastiano Dessanay, compositore e contrabbassista, che ha attraversato in bicicletta tutti i 377 comuni dell'isola; Un fenicottero per amico: birdwatching negli stagni di Cagliari, prima di un tuffo al Poetto; Nebida, Masua, Buggerru: trekking geominerari nel Sulcis Iglesiente; Selvaggio Blu, avventure in tenda nella wilderness mediterranea (con bagno nelle calette del Golfo di Orosei); Viaggio on the road sulla panoramica Alghero-Bosa, dove osano i grifoni; La civiltà agro-pastorale e i dilemmi dell'uomo contemporaneo nella narrativa sarda selezionata da Massimo Onofri, critico, scrittore e professore di Letteratura all'Università di Sassari; Il canto del servo pastore: mirti, sughere e cinghiali nella magica Gallura amata da Fabrizio de Andrè.

Sardegna
Libri Moderni

Behrmann, Andrea - Stieglitz, Andreas

Sardegna / Andrea Behrmann, Andreas Stieglitz ; [traduzione di Elena Brilli]

4. ed.

Milano : DuMont, 2020

Tascabili per viaggiare

Abstract: È facile innamorarsi della Sardegna: delle sue coste e spiagge multiformi dove ci si sente un po' ai Caraibi, del suo entroterra montuoso dove si viene sedotti dal profumo della macchia, dei suoi paesini persi in mezzo al nulla e del colorato viavai per le strade delle città. La Sardegna è sinonimo di un mondo emozionante e ancora avvolto dal mistero di civiltà e usanze ancestrali profondamente radicate in questa terra. Chi costruì i nuraghi, le torri circolari dell'Età del Bronzo sparse a centinaia sull'isola? Perché durante le feste di paese si organizzano sfrenate e folli corse a dorso di cavallo? E cosa vogliono raccontare i murales di Orgosolo? Partite per la Sardegna, e il vostro sarà non solo un viaggio di relax, ma anche di scoperta!