Nazismo e management
0 0
Libri Moderni

Chapoutot, Johann

Nazismo e management

Abstract: Reinhard Höhn (1904-2000) fu un Oberführer (carica equivalente a quella di generale) delle SS, ma fu anche un archetipo dell'intellettuale tecnocrate al servizio del Terzo Reich. Sfuggito impunemente, come molti, alla denazificazione, dopo la guerra fonda un istituto di formazione al management. Peccato che per questo istituto è passata gran parte della dirigenza d'azienda tedesca: 600.000 persone almeno, senza contare altre 100.000 con la formazione a distanza. È una casualità? Oppure, come ci spiega Johann Chapoutot, storico del nazismo, vi è un legame profondo tra le forme di organizzazione del nazismo e le concezioni di direzione aziendale? La libertà germanica, antico topos etnonazionalista, trova espressione, e una via di realizzazione, anche nella libertà del funzionario e, più in generale, dell'amministratore: libertà di obbedire agli ordini ricevuti e di eseguire a qualsiasi costo la missione che è stata affidata.


Titolo e contributi: Nazismo e management : liberi di obbedire / Johann Chapoutot ; traduzione di Duccio Sacchi

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2021

Descrizione fisica: XIV, 125 p. ; 21 cm

Serie: Passaggi Einaudi

ISBN: 978-88-06-24753-9

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Francese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nota:
  • Titolo dell'opera: Libres d'obeir

Nomi:

Soggetti:

Classi: 335.6 SCIENZE SOCIALI. Economia. Socialismo e sistemi affini. Fascismo

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Como OO-N-17984 CO-377090 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.